Viaggi nel risparmio - Instagram
Viaggi nel risparmio - Facebook

Italia >Umbria cuore verde

Durata 4 giorni / 3 notti
Partenze
  • 13 Agosto 2021
  • 26 Agosto 2021
  • 2 Settembre 2021
  • 16 Settembre 2021
  • 7 Ottobre 2021
  • 29 Ottobre 2021
  • 4 Novembre 2021
  • 18 Novembre 2021
Trattamento Come da programma
Bus da Trezzo sull'Adda, Bergamo, Molino Dorino, Sesto S.G.

629,00

a persona
Prezzo del prodotto
Totale opzioni aggiuntive:
Totale ordine:

Descrizione

1° GIORNO (km 343)
BOLOGNA – CITTÀ DI
CASTELLO – LAGO TRASIMENO
– ASSISI
Al mattino partenza dalla località prescelta in direzione di Bologna. Incontro con l’accompagnatore e partenza in
pullman Gran Turismo verso l’Umbria.
Arrivo a Città di Castello, piccola cittadina al confine tra Umbria e Toscana. Il
panorama di Città di Castello è dominato
dalla Torre Civica, dal Duomo dei Santi
Florido e Amanzio e dal Campanile romanico. Pranzo libero. Visita guidata del
centro storico e della Pinacoteca dove
sono esposti il Gonfalone della Santissima Trinità di Raffaello e la Madonna
in Trono del Maestro di Città di Castello.
Proseguimento per il Lago Trasimeno,
il più grande lago dell’Italia centrale, situato nel cuore delle colline umbre. Sosta
a Passignano sul Trasimeno, un bellissimo borgo affacciato sulla sponda settentrionale del lago. Proseguimento per
Assisi. Sistemazione in hotel nei dintorni
della cittadina. Cena e pernottamento.
SOLO TOUR: ASSISI
Arrivo a Assisi. Incontro con l’accompagnatore.Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.
2° GIORNO (km 115)
TORGIANO – DERUTA – TODI
Prima colazione in hotel. Partenza per
Torgiano, antico borgo medievale fortificato, circondato da colline coperte di
uliveti e filari di vigne: qui una tradizione
millenaria di ulivicoltura e viticoltura ha
creato un paesaggio unico. Visita del borgo antico e del Museo del Vino che ricostruisce la storia della coltivazione della
vite e della cultura del vino nel corso del
tempo. In un vecchio frantoio è invece
ospitato il Museo dell’Olivo e dell’Olio
con manufatti rari e opere artistiche. Visita di una cantina e degustazione di
prodotti umbri accompagnata dal vino
locale. Pranzo libero. Trasferimento a Deruta, la città della ceramica. Passeggiata
nel centro antico costellato di laboratori
artigianali dove viene lavorata la ceramica secondo i dettami dell’antica tradizione. Visita del Museo Regionale della Ceramica, dove sono esposti pezzi pregiati
come vasi del XVI sec., piatti da parata,
vassoi e piastrelle artistiche Nel corso del
pomeriggio proseguimento per Todi, città natale del poeta medievale Jacopone
da Todi. La cittadina vanta una storia millenaria e gli antichi palazzi e le chiese ne
sono testimonianza. Visita di Piazza del
Popolo, cuore della città e della Cattedrale di Santa Maria Annunziata. Rientro in
hotel. Cena in agriturismo a base di specialità locali.

3° GIORNO (km 70)
ASSISI – BEVAGNA –
MONTEFALCO
Prima colazione in hotel. Al mattino visita della Basilica di San Francesco ad
Assisi con la tomba del Santo e il ciclo
di affreschi di Giotto che narrano alcuni
importanti episodi della vita del Santo.
Proseguimento per Bevagna, un piccolo
borgo circondato da possenti mura dove
il tempo sembra essersi fermato tra stradine lastricate, case in pietra e botteghe
artigiane. Bevagna è inserito nel circuito dei “Borghi più belli d’Italia”. Visita
e pranzo libero. Nel pomeriggio salita a
Montefalco, borgo inserito nella lista
de “I Borghi più belli d’Italia”. Visita del
Complesso Museale di San Francesco
con uno dei cicli pittorici più importanti dell’Umbria, opera di Benozzo Gozzoli
nel 1452. Si tratta di dodici scene della
vita di San Francesco, risalenti alla metà
del Quattrocento, che rimandano alle
pitture di Giotto nella Basilica di Assisi.
Montefalco è conosciuto nel mondo per
essere la patria del Sacrantino, il famoso
vino umbro. Piccola degustazione di vini
locali. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.
4° GIORNO (km 340)
RASIGLIA – SPELLO –
CORCIANO – BOLOGNA
Prima colazione in hotel. La giornata inizia con la visita di Rasiglia, un piccolo
borgo caratteristico, attraversato da ruscelli e cascatelle che, scorrendo tra le
case del paese, per anni hanno messo
in azione telai e macine. Proseguimento
per Spello, antico borgo medievale sulle
pendici del Monte Subasio. Visita della
Cattedrale di Santa Maria Maggiore
all’interno della quale è custodita la Cappella Baglioni con un prezioso ciclo di
affreschi del Pinturicchio. Pranzo libero
e tempo a disposizione. Nel pomeriggio
partenza per il viaggio di rientro con sosta a Corciano, borgo arroccato da cui si
gode una vista spettacolare sul territorio
umbro. Proseguimento per Bologna. In
serata rientro alla località di partenza.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi